la genesi

La fine nell’inizio

«In principio Dio creò il cielo e la terra … »

È il primo libro della Bibbia, il libro delle origini di tutto e di noi stessi. È anche il libro dell’Origine, di quella Luce che spunta nelle tenebre e da cui ogni cosa ha iniziato ad esistere. Una punto luminoso che è fuori, ma anche dentro l’uomo, che si sviluppa, si ramifica in tante scie, in tante storie che  – in un modo o in altro – riflettono l’esterno e l’interno, pregi e difetti, luci ed ombre di coloro che hanno voluto comporre un’opera contenente in sé ogni sviluppo successivo. 

Un’opera piena di potenza e fragilità, poiché impastata di fango e di energie nascoste, cui si può attingere per connettersi alle origini della nostra storia e all’Origine dove tutto ritrova senso e sapore. Perché se è vero che nell’inizio c’è la fine, allora la Genesi misteriosamente racchiude l’obiettivo, il fine verso il quale tende ogni nostro sospiro e anelito.

Risalire alle origini per capire se stessi

Chi tra noi non è curioso, almeno un po', di cercare le proprie origini, quelle della famiglia in cui si è cresciuti, per capire da dove parte il grande fiume di vita che giunge fino a noi, oggi? Ma anche oltre, più indietro ancora, fino a quella Origine che ha...
,

La creazione della donna

Il Signore Dio plasmò con la costola, che aveva tolta all'uomo, una donna e la condusse all'uomo Genesi 2,22 Plasmare o fare? Nelle nostre bibbie in...

La costola di Adamo

Allora il Signore Dio fece scendere un torpore sull'uomo, che si addormentò; gli tolse una delle costole e rinchiuse la carne al suo posto Genesi...
,

Osso dalle mie ossa

Allora l'uomo disse: «Questa volta essa è carne dalla mia carne e osso dalle mie ossa. La si chiamerà donna perché dall'uomo è stata tolta». Genesi...

Non toccare, è peccato!

ma del frutto dell'albero che sta in mezzo al giardino Dio ha detto: Non ne dovete mangiare e non lo dovete toccare, altrimenti morirete. Genesi 3,3...
fiumi eden

I fiumi dell’Eden

Un fiume usciva da Eden per irrigare il giardino, poi di lì si divideva e formava quattro corsi. Il primo fiume si chiama Pison: esso scorre intorno...

Cos’è il giardino dell’Eden?

Poi il Signore Dio piantò un giardino in Eden, a oriente, e vi collocò l'uomo che aveva plasmato. (Genesi 2,8) Ad Oriente Perché l'autore dà...

Il secondo racconto della creazione

Quando il Signore Dio fece la terra e il cielo, nessun cespuglio campestre era sulla terra, nessuna erba campestre era spuntata - perché il Signore...

Le origini del cielo e della terra

Queste le origini del cielo e della terra, quando vennero creati. (Genesi 2,4) Questo versetto funge da cerniera tra il primo e il secondo racconto...
,

Il male è una scelta?

E Dio separò la luce dalle tenebre" Gen 1,4 Dio - elohìm - separa la luce dalle tenebre, perché prima aveva visto e constatato che la luce era cosa...
,

Veganesimo e Bibbia in Ebraico

Con il sudore del tuo volto mangerai il pane; finché tornerai alla terra, perché da essa sei stato tratto: polvere tu sei e in polvere tornerai!...

Diluvio e catastrofi nella Bibbia

La questione non è come e quando accadde il diluvio, ma perché gli autori della Bibbia vollero parlarne. Con i dovuti distinguo, è un po’ come i...
,

Il giorno, la notte e Lilith

Giorno e notte hanno nomi particolari in Ebraico, soprattutto la notte ... Per la Bibbia, il "giorno" (יוֹם - yom) e la "notte (לַ֫יְלָה - laylah)...

Dio separa la luce dalle tenebre

La Bibbia, per la prima volta, parla di "separazione" - in Ebraico בָּדַל (badal) - ossia della distinzione sulla base dell'identità e natura...
,

La terra e l’uomo

«[La terra] che partorisce  tutti gli esseri, li nutre e ne riceve poi nuovamente il germe fecondo». Eschilo, Coefore La terra presso i Greci In...
cos'è il peccato
,

Qual è il vero peccato?

Il peccato. Sia nel mio penultimo, che nel mio ultimo libro, parlo della trasgressione, del peccato e della colpa. Sembrano la stessa cosa, ma non...
,

Il cielo, la terra e i loro abitanti

La quarta e la quinta parola della Bibbia ebraica – אֵ֥ת הַשָּׁמַ֖יִם וְאֵ֥ת הָאָֽרֶץ et hashamayìm we'et ha'àrets (Genesi 1,1) – vengono...
,

I cieli della Bibbia

Dio chiamò il firmamento cielo. E fu sera e fu mattina: secondo giorno. Genesi 1,8 Questo versetto è la prova che al versetto 1, quando Dio creò "il...
,

La Genesi e Enuma Elish

Il racconto della Genesi è solo uno tra i diversi resoconti della creazione. Primo fra tutti è il cosiddetto Enuma elish (in Italiano "Quando in...

Un mondo di crescente violenza

Lamech disse alle mogli: «Ada e Zilla, ascoltate la mia voce; mogli di Lamech, porgete l'orecchio al mio dire: Ho ucciso un uomo per una mia...
La musica delle origini

La musica delle origini

Il fratello di questi si chiamava Iubal: egli fu il padre di tutti i suonatori di cetra e di flauto. Genesi 4, 21 Una società rurale e allegra...

I discendenti di Caino

A Enoch nacque Irad; Irad generò Mecuiaèl e Mecuiaèl generò Metusaèl e Metusaèl generò Lamech Genesi 4,18 I nomi che compaiono in questo breve testo...

Il figlio di Caino: Enoch

Ora Caino si unì alla moglie che concepì e partorì Enoch; poi divenne costruttore di una città, che chiamò Enoch, dal nome del figlio Genesi 4,17...

La terra intrisa di sangue

Ora sii maledetto lungi da quel suolo che per opera della tua mano ha bevuto il sangue di tuo fratello Genesi 4,11 Una maledizione che si ripete Il...