La terra intrisa di sangue

4 Luglio 2017

Ora sii maledetto lungi da quel suolo che per opera della tua mano ha bevuto il sangue di tuo fratello

Genesi 4,11

Una maledizione che si ripete

Il suolo è אֲדָמָה ‘adamah in Ebraico, la parola usata in Genesi 2, per descrivere la terra da cui l’uomo – אָדָם ‘adam – proveniva. Echeggia qui la maledizione del suolo lanciata da Dio dopo la trasgressione di Adamo ed Eva (cfr. cap. 3).

Tuttavia, a differenza di quel capitolo, qui non esiste neppure la solidarietà con una terra ingrata. La maledizione di Dio, sottrae Caino dalla solidarietà con la terra, perché la terra ha bevuto il sangue del fratello.

Invece del seme, la terra viene cosparsa e intrisa del sangue innocente del fratello, che – come abbiamo visto nel versetto precedente – gridava a Dio. Essa, dunque, non darà più a Caino il frutto – sebbene scarso אֲדָמָה ‘adamah – che prima gli dava.

La terra e il sangue

Il sangue è la vita di un uomo e perciò contamina la terra in modo definitivo – tra l’altro il termine stesso אֲדָמָה ‘adamah contiene דָּם dam (sangue) espellendo lontano da essa l’uomo che l’ha versato.

La terra è qui immaginata in termini umani, perché il testo ebraico dice letteralmente che essa ha aperto la bocca per bere il sangue di Abele. Simbolicamente, ciò significa che il rapporto con la terra è un rapporto vivo e non semplicemente con lo sterile terriccio. Essa è la madre terra, che va rispettata e che non può tollerare di ingerire il sangue di un essere umano.

Qui non è presupposto solo il rapporto madre terra – uomo – come nel capitolo 3 – ma anche quello di fratellanza che lega Caino ad Abele. Si tratta di due rapporti profondamente legati tra loro.

L’uomo non può coltivare la terra se egli non custodisce suo fratello. Anzi, l’uomo che sparge sulla terra il sangue del fratello, di qualsiasi fratello, non può più vivere su di essa. Il suo destino sarà descritto nel versetto seguente.

Simone Venturini

Simone Venturini

Biblista

Simone Venturini, nato a Fano, Biblista e Professore di Ebraico e Studi biblici è da sempre in prima linea nel settore della divulgazione e della formazione. Vive a Roma insieme alla sua famiglia ed ha ricoperto ruoli importanti nelle più prestigiose università e istituzioni pontificie di Roma. La sua mission è quella di dare alla gente gli strumenti indispensabili per approfondire la Bibbia e capire il senso della vita e della storia.

CORSO DI EBRAICO ANTICO

Un corso unico, che ti consente di imparare l’ebraico in maniera basilare fin dal primo livello. Dalla Genesi, ai profeti, ti do le chiavi del tuo mondo interiore.

CORSO BIBLICO

Una vera e propria scuola di interpretazione biblica. Ogni testo viene studiato a più livelli, attualizzandolo e portandolo direttamente alla tua esperienza di vita.

Articoli correlati

Il cielo, la terra e i loro abitanti

Il cielo, la terra e i loro abitanti

La quarta e la quinta parola della Bibbia ebraica – אֵ֥ת הַשָּׁמַ֖יִם וְאֵ֥ת הָאָֽרֶץ et hashamayìm we'et ha'àrets (Genesi 1,1) – vengono generalmente tradotte nelle nostre bibbie con le seguenti parole: il cielo e la terra. Cielo e terra: il tutto? Mentre per noi...

Tutta colpa del diavolo?

Tutta colpa del diavolo?

Il Signore Dio disse alla donna: Che hai fatto? Rispose la donna: il serpente mi ha ingannata e io ho mangiato Genesi 3,13 Né l'uomo né la donna si prende la responsabilità delle proprie azioni. Questo è chiaro e viene ribadito ogni volta che, nei più diversi...

SCOPRI I TESORI DELLA BIBBIA EBRAICA

CON I MIEI CORSI

CORSO DI EBRAICO ANTICO

Un corso unico, che ti consente di imparare l’ebraico in maniera basilare fin dal primo livello. Dalla Genesi, ai profeti, ti do le chiavi del tuo mondo interiore…

CORSO BIBLICO

Una vera e propria scuola di interpretazione biblica. Ogni testo viene studiato a più livelli, attualizzandolo e portandolo direttamente alla tua esperienza di vita.

biblepedia

La Bibbia come non te l’hanno mai spiegata

Perché si ha paura di essere nudi?

Rispose: «Ho udito il tuo passo nel giardino: ho avuto paura, perché sono nudo, e mi sono nascosto». Genesi 3,10 Perché Adamo ebbe paura? Cosa significa essere nudi? Significa la consapevolezza di essere creature davanti a Dio, bisognose di affidarsi a lui - e solo a...

COME POSSO AIUTARTI?

Privacy Policy

5 + 5 =

error: Il contenuto è protetto