la VITA

Dalla nascita alla morte, fino alla rinascita

Ha un inizio, ma non una fine, perché la vita è un flusso, un fiume d’amore che scorre e fluirà senza mai cessare. Tutto ciò a prescindere da ciò che noi possiamo pensare, riflettere, meditare e dire su di essa. Ogni cultura, l’ha definita in vari modi, cercando di comprendere una realtà e una dimensione inesauribili. La vita non ha fine perché dopo quella che chiamiamo solo convenzionalmente “morte” c’è sempre una rinascita, o per alcuni la vera nascita.

Anche la Bibbia parla della vita perché è nata dalla vita, dai suoi aspetti più macroscopici e immutabili, come il ciclo della natura, lo sviluppo dell’esistenza umana, dalla nascita, alla crescita, alla “morte”. Anche le immagini di Dio che si trovano in essa sono legate alla comprensione che gli autori avevano della vita, dominata non dal caso o dal caos, ma da un progetto che tende alla vita e al suo costante sviluppo.

Una vita a più livelli; da quello più superficiale legato agli ambienti di vita in cui la Bibbia è nata, a quello più profondo che abbiamo in comune con i suoi autori, al di là dei millenni.

(Leggi gli articoli)

 

Scoprire Dio dentro se stessi

Non fuori, ma rientra in te stesso, la verità abita dentro l'uomo (De vera religione, XXXIX, 72) Credo che questa frase di S. Agostino esemplifichi bene la direzione di ogni ricerca religiosa. La verità non si può scoprire fuori, ma dentro l'uomo. Perciò anche Dio,...

Lo spazio al confine tra due mondi

Diversi sono i modi in cui è stata compresa la vita di Gesù di Nazareth. Per alcuni, fu un profeta che predicava il regno di Dio, per altri un...
, ,

Caos e Cosmo

In principio Dio creò il cielo e la terra. La terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l'abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle...

L’Oroscopo di Qumran

... le sue cosce sono lunghe e snelle, le dita dei suoi piedi affusolate e lunghe. Egli si trova nella seconda posizione. Il suo spirito ha sei...

Corpo e anima. Cos’è il corpo?

Il corpo: una parola importante che, nel corso del tempo, ha subito tante trasformazioni semantiche. La parola corpo viene dalla parola...
,

L’Aldilà

Molti pensano all'aldilà, a come si vivrà, perfino a dove sarà. Nel Nuovo Testamento, Gesù di Nazareth, da buon ebreo, pensava che la Resurrezione...
,

La nostalgia del Padre

Sebbene il padre si comporti in modo coerente con entrambi i figli, con il minore il suo amore si esprime nell’accoglienza e nel giubilo, mentre con...

Cos’è la fede?

In greco è πίστις pìstis. Questo nome non ha senso senza un aggettivo che corrisponde ad esso: πιστός pistòs. Che significa quest'ultima parola? La...
cos'è il peccato
,

Qual è il vero peccato?

Il peccato. Sia nel mio penultimo, che nel mio ultimo libro, parlo della trasgressione, del peccato e della colpa. Sembrano la stessa cosa, ma non...

Dal diabolos al symbolon

Nella Bibbia ebraica, c'è una parola importante, che ha un impatto forte nell'immaginario occidentale: Satana: in Ebr. שָׂטָן satan). Da Satana al...

Corpo e anima. La psiche

L'io è un sistema di idee, valori, progetti, competenze, abilità sociali che emerge pian piano nell'essere umano, fin dai primi anni di vita. Nel...
,

Veganesimo e Bibbia in Ebraico

Con il sudore del tuo volto mangerai il pane; finché tornerai alla terra, perché da essa sei stato tratto: polvere tu sei e in polvere tornerai!...
,

Il male è una scelta?

E Dio separò la luce dalle tenebre" Gen 1,4 Dio - elohìm - separa la luce dalle tenebre, perché prima aveva visto e constatato che la luce era cosa...
,

Il male viene da Dio?

La Bibbia è chiara a riguardo del male, almeno all'inizio della Genesi: In principio Dio creò il cielo e la terra. La terra era informe e deserta e...