La cosmologia biblica

9 Marzo 2024

Nell’antichità, la gente credeva di essere al centro dell’universo, indipendentemente da dove si trovassero. L’universo, secondo loro, si componeva di tre livelli o dimensioni: cielo (שָׁמַיִם – shamàyim), terra (אֶרֶץ – èrets) e mari (יָם – yam).

Gli antichi immaginavano la terra come un disco piatto galleggiante sul mare cosmico o supportato da enormi colonne. Sotto la superficie terrestre, si pensava vi fossero caverne e catacombe, un regno oscuro abitato dai morti, insieme a fiumi sotterranei, divinità ctonie e demòni.

Elementi fondamentali di Genesi 1

Il “firmamento” (רָקִיעַ – raqia’) era sospeso sopra la terra, supportato da pilastri, pali da tenda o corde di piombo e separava i cieli inferiori da quelli superiori, dove i corpi celesti occupavano i primi e le divinità i secondi. I cieli avevano finestre che regolavano il flusso di pioggia, grandine e neve dalle riserve d’acqua sopra.

Le acque circondavano la terra, formando gli oceani, sorgenti, fiumi, ruscelli e laghi. L’insieme di questi elementi era chiamato “i mari”. In sintesi, i tre livelli – cielo, terra e mari – fornivano il modello strutturale di base per spiegare l’intero cosmo.

Il racconto della creazione in Genesi 1 unisce cielo e terra, utilizzando la frase “cieli e terra” come riferimento alla totalità dei fenomeni cosmici. Questo primo cosmo, descritto come “senza forma e vuoto – (תֹהוּ וָבֹהוּ – tòhu wavòhu)” indicava un ambiente disabitato e improduttivo, sommerso nell’oceano cosmico chiamato “abisso” (תְּהוֹם – tehom).

Cosmologia biblica e conflitto

Solo Dio poteva rendere ospitale questo ambiente oscuro, facendolo diventare una struttura tripartita con cielo, terra e mari. Il secondo giorno introdusse i cieli, separando le acque, mentre il terzo giorno vide il raduno delle acque sotto i cieli per rivelare la terra.

Questa struttura tripartita, chiave della cosmologia di Genesi 1, è presente anche in altre parti dell’Antico Testamento. Il secondo comandamento (Esodo 20,3-6) proibisce la fabbricazione di idoli raffiguranti esseri nei cieli, sulla terra o nell’acqua. Gli inni della creazione nei Salmi seguono questa struttura (Cfr. Sal 74,12–17; 95,3–5; 104,2–6; 136,5–6), e nel libro dei Proverbi, la saggezza divina è la forza dietro la creazione (Prv 3,19-20).

La cosmologia dell’Antico Testamento è sostanzialmente quella di Genesi 1, un cosmo ordinato da Dio e dichiarato “buono” o “molto buono.” Tuttavia, in alcuni passaggi emergono indizi velati in cui l’atto creativo di Dio è interpretato anche in termini conflittuali, generando un mondo caratterizzato dalla lotta.

Infatti, il quinto giorno vede la creazione di mostri marini, chiamati tanninim (תַּנִּינִים), che in seguito sono associati a draghi mitologici come Rahab (Is 51,9; Sal 89,10) e Leviathan (Gb 3,8; 41,1-34). Questi esseri diventano avversari cosmici di Yahweh in diversi passaggi dell’Antico Testamento.

Nel sesto giorno, Dio crea animali terrestri di ogni genere e dichiara che tutto è “buono.” Tuttavia, la tradizione biblica non sostiene una creazione vegetariana, ma una creazione buona che comprende anche animali predatori, come evidenziato da vari passaggi che esaltano il ruolo dei predatori nell’ecosistema.

In conclusione, l’Antico Testamento presenta un cosmo creato da Dio, ordinato e dichiarato buono, ma con sfumature di conflitto e lotta, soprattutto quando si parla di creature marine mitologiche e degli animali predatori.

Simone Venturini

Simone Venturini

Simone Venturini, nato a Fano, Biblista e Professore di Ebraico e Studi biblici è da sempre in prima linea nel settore della divulgazione e della formazione. Vive a Roma insieme alla sua famiglia ed ha ricoperto ruoli importanti nelle più prestigiose università e istituzioni pontificie di Roma. La sua mission è quella di dare alla gente gli strumenti indispensabili per approfondire la Bibbia e capire il senso della vita e della storia.

il nome

CORSO DI EBRAICO ANTICO

Se vuoi verificare il significato originale della Bibbia, per capire meglio cosa accade nel mondo e uscire dall’ansia della precarietà, di una vita senza radici, il video corso di ebraico antico è ciò che fa per te!

CORSO BIBLICO

Pensi che la Bibbia sia un libro che parli solo del passato? Credi che la Bibbia non abbia nulla a che fare con la tua vita, oggi? Scopri il corso che ti farà cambiare idea e crollare tanti luoghi comuni

Articoli correlati

YHWH fu un personaggio storico crudele e bellicoso? (Prima parte)

YHWH fu un personaggio storico crudele e bellicoso? (Prima parte)

I racconti di conquista di Canaan da parte degli Ebrei capitanati da Giosuè, offrono numerosi paralleli con i testi neo-assiri. In generale, i testi di conquista neo- assiri sono caratterizzati da una evidente propaganda a favore del re. L'ideologia neo-assira Il fine...

Le traduzioni della Bibbia nelle diverse lingue moderne

Le traduzioni della Bibbia nelle diverse lingue moderne

La Bibbia è considerata uno dei testi più antichi e influenti nella storia dell'umanità, essendo al centro della fede e della spiritualità di miliardi di persone in tutto il mondo. Originariamente scritta in ebraico, aramaico e greco, la sua traduzione nelle lingue...

Come si è formata la Bibbia? – (Nona parte)

Come si è formata la Bibbia? – (Nona parte)

Fino alla fine degli anni sessanta, la teoria di Martin Noth - ossia quella di un unico autore per il Dtr ( = Deuteronomista) - rimase sostanzialmente invariata, trovando principalmente conferme e qualche piccola rettifica. Tra i sostenitori, va annoverato anzitutto...

L’Oroscopo di Qumran

L’Oroscopo di Qumran

Ecco la trascrizione approssimativa del testo frammentario di 4Q186: Frammento 1 colonna II riga 5 E le sue cosce sono lunghe e sottili, e le dita dei piedi sono 6 sottili e lunghe. Ed è nella seconda posizione. riga 7 Il suo spirito ha sei (parti) nella casa della...

SCOPRI I TESORI DELLA BIBBIA EBRAICA

CON I MIEI CORSI

CORSO DI EBRAICO ANTICO

Un corso unico, che ti consente di imparare l’ebraico in maniera basilare fin dal primo livello. Dalla Genesi, ai profeti, ti do le chiavi del tuo mondo interiore…

CORSO BIBLICO

Una vera e propria scuola di interpretazione biblica. Ogni testo viene studiato a più livelli, attualizzandolo e portandolo direttamente alla tua esperienza di vita.

biblepedia

La Bibbia come non te l’hanno mai spiegata

L’allenza di Dio con Noè e le leggi noachiche

L'alleanza di Dio con Noè rappresenta un momento cruciale nella narrazione biblica, simbolizzando un rinnovo dell'ordine mondiale dopo il Diluvio. Essa è caratterizzata principalmente dalla promessa divina di non distruggere più la Terra con un diluvio e dalla...

COME POSSO AIUTARTI?

Privacy Policy

5 + 11 =

error: Il contenuto è protetto