I giganti che abitavano nell’antica Canaan

5 Giugno 2024

Il capitolo tredicesimo del libro dei Numeri narra che, su comando divino, Mosè invia dodici esploratori, uno per ciascuna tribù di Israele, per osservare la terra di Canaan. Dopo quaranta giorni, gli esploratori ritornano con report di una terra fertile ma abitata da figure imponenti e temibili, che suscitano paura e dissenso tra gli Israeliti.

Descrizione dei giganti e impatto psicologico

«vi abbiamo visto i giganti, figli di Anak, della razza dei giganti, di fronte ai quali ci sembrava di essere come locuste e così dovevamo sembrare a loro»

(Numeri 13,33)

Questa testimonianza degli esploratori non solo segnala la presenza di giganti (נְפִילִים – “nefilim”), ma trasmette anche un profondo senso di inferiorità e terrore che permea il campo israelita.

Origini e identità dei nefilim

Il termine “nefilim” appare per la prima volta in Genesi (6,4), descrivendo esseri di grande statura e forza, figli degli “angeli” (letteralmente “figli di ‘elohim” e delle “figlie degli uomini”. La parola deriva dalla radice ebraica “nfl”, che significa “cadere”, suggerendo un’origine celestiale o una natura tirannica. Sono stati interpretati sia come angeli caduti sia come tiranni terreni.

I figli di Anaq e le oro radici storiche

I figli di Anak sono specificatamente menzionati come parte dei Nefilim. Anaq stesso è una figura poco chiara, con una progenie caratterizzata da una statura eccezionale.

Storicamente, potrebbero essere stati un gruppo etnico realmente esistito, noto per la loro altezza e forza fisica, che viveva nella regione di Ebron (cfr. Dt 9,2). L’associazione con i Nefilim potrebbe derivare da questa imponente statura fisica e dalla loro reputazione di essere invincibili, facendo sì che fossero visti come discendenti di questi esseri mitologici.

Implicazioni culturali e teologiche

La narrazione dei nefilim e dei figli di Anak serve per sottolineare l’imponenza della sfida che gli Israeliti percepivano nell’occupare Canaan, magnificando la natura miracolosa delle loro vittorie future sotto la guida divina. Simbolicamente, questi giganti rappresentano non solo barriere fisiche ma anche ostacoli spirituali e psicologici, riflettendo i temi di prova della fede e di leadership in un contesto di crisi.

Sono gli ostacoli che percepiamo e sentiamo davanti a noi, quando stiamo per superare barriere e limiti mentali che sembrano insormontabili. Ciò genera paura che però dev’essere affrontata se vogliamo crescere come uomini e donne all’altezza della propria natura spirituale ed umana.

Certo, affrontare “paure gigantesche” – che spesso sono collegate a divieti morali o dogmatici – comporta anche assumersi dei rischi concreti, ma ciò fa parte dell’evoluzione personale. Se restiamo sempre al di qua di qualsiasi paura o rischio, non vivremo mai una vita degna di questo nome e non entreremo mai nella terra promessa dove scorrono “latte e miele”, ossia abbondanza e prosperità di ogni genere.

Simone Venturini

Simone Venturini

Simone Venturini, nato a Fano, Biblista e Professore di Ebraico e Studi biblici è da sempre in prima linea nel settore della divulgazione e della formazione. Vive a Roma insieme alla sua famiglia ed ha ricoperto ruoli importanti nelle più prestigiose università e istituzioni pontificie di Roma. La sua mission è quella di dare alla gente gli strumenti indispensabili per approfondire la Bibbia e capire il senso della vita e della storia.

il nome

CORSO DI EBRAICO ANTICO

Se vuoi verificare il significato originale della Bibbia, per capire meglio cosa accade nel mondo e uscire dall’ansia della precarietà, di una vita senza radici, il video corso di ebraico antico è ciò che fa per te!

CORSO BIBLICO

Pensi che la Bibbia sia un libro che parli solo del passato? Credi che la Bibbia non abbia nulla a che fare con la tua vita, oggi? Scopri il corso che ti farà cambiare idea e crollare tanti luoghi comuni

Articoli correlati

Vangeli e quantistica: un rapporto possibile?

Vangeli e quantistica: un rapporto possibile?

La fisica quantistica ha rivoluzionato la nostra comprensione della realtà fisica, introducendo concetti come la superposizione e l'interconnessione a distanza. Allo stesso modo, il Regno dei Cieli (o di Dio) di cui parlano i Vangeli rappresenta una realtà che...

La Torah come parola di Dio

La Torah come parola di Dio

Durante il Medioevo, la Torah era considerata invariabilmente la parola divina, immutabile e perfetta. Gli studiosi ebrei medievali, come Rashi (Rabbi Shlomo Yitzchaki, 1040-1105) e Maimonide (Rabbi Moshe ben Maimon, 1138-1204), hanno offerto interpretazioni...

Cos’è il “timore di Dio” (יִרְאַת יְהוָה)?

Cos’è il “timore di Dio” (יִרְאַת יְהוָה)?

La radice ebraica da cui deriva יִרְאָה è י-ר-א (Y-R-'), che implica una percezione profonda o una visione acuta. Nel contesto biblico, il termine può essere interpretato in vari modi, inclusi "timore", "rispetto", e "riverenza". Questa gamma di significati suggerisce...

Il mistero della colonna di nube e di fuoco

Il mistero della colonna di nube e di fuoco

Le espressioni ebraiche utilizzate per descrivere la colonna di nube e di fuoco sono "עַמּוּד הֶעָנָן" ('ammud he-'anan) e "עַמּוּד הָאֵשׁ" ('ammud ha'esh). "עַמּוּד" ('ammud) significa "colonna" o "pilastro", indicando una forma verticale solida e imponente....

SCOPRI I TESORI DELLA BIBBIA EBRAICA

CON I MIEI CORSI

CORSO DI EBRAICO ANTICO

Un corso unico, che ti consente di imparare l’ebraico in maniera basilare fin dal primo livello. Dalla Genesi, ai profeti, ti do le chiavi del tuo mondo interiore…

CORSO BIBLICO

Una vera e propria scuola di interpretazione biblica. Ogni testo viene studiato a più livelli, attualizzandolo e portandolo direttamente alla tua esperienza di vita.

biblepedia

La Bibbia come non te l’hanno mai spiegata

Perché imparare l’Ebraico?

Accedere al testo nella sua forma originale La Bibbia ebraica, o Tanakh, è stata scritta originariamente in ebraico (con alcune parti in aramaico). Studiare l'ebraico biblico permette di leggere queste scritture nella loro forma originale, senza le modifiche di...

COME POSSO AIUTARTI?

Privacy Policy

13 + 8 =

error: Il contenuto è protetto