La storia egizia fino al tempo degli Ebrei in schiavitù

Scritto da Simone Venturini

9 Febbraio 2018

Parallelamente all’ascesa della civiltà mesopotamica, la cultura egizia raggiunse vette eccelse nel terzo millennio. Intorno al 3000 a.C., Narmer, re dell’Alto Egitto, conquistò il Basso Egitto, unificando così le due parti del paese.

Con la caduta dell’Antico Regno intorno al 2200 a.C., l’Egitto fu devastato dall’anarchia politica e dalla guerra civile che durarono per più di due secoli. Solo con la salita al potere di Ahmenehmet I della dodicesima dinastia (intorno al 1990 a.C.), il Regno Medio godette di una considerevole prosperità. Fu questo il periodo dei Patriarchi in Palestina e sembra che i due paesi abbiano intrattenuto relazioni politiche.

Gli Hyksos

In seguito alla fine del Regno Medio, nel 1780 circa a.C., vi fu un periodo di caos. Cinquant’anni più tardi, il Delta del Nilo fu governato dagli Hyksos fin verso il 1570 circa a.C. Verso il 1550 i governanti egizi di Tebe intrapresero una guerra di liberazione contro gli Hyksos, che terminò con la conquista di Avaris, la capitale degli Hyksos e con la loro espulsione dall’Egitto.

Per impedire che popolazioni straniere prendessero nuovamente il potere, i capi della Diciottesima dinastia estesero il loro dominio verso l’oriente e il settentrione dell’Asia occidentale.

L’avvento di Akhenaton

Sotto Thutmose (1490-1436 circa a.C.), erano state ormai gettate le fondamenta dell’impero egizio in Asia. I suoi successori portarono avanti i suoi programmi politici, fino al regno di Amenhotep III (1405-1367 circa a.C.). In questo periodo il dio nazionale Amon di Tebe era considerato come colui che aveva concesso la vittoria all’Egitto.

Durante il regno di Akhenaton (1367-1350 circa a.C.), figlio di Amenhotep, si verificò una vera e propria rivoluzione sociale. Akhenaton cercò infatti di rivoluzionare la vita religiosa sopprimendo il culto di Amon e delle altre principali divinità, sostituendoli con il culto del disco solare Aton.

Il periodo storico degli Ebrei in Egitto

Tali riforme instaurarono una sorta di monoteismo; tuttavia la rivoluzione di Akhenaton non sopravvisse alla sua morte. Dopo la morte di Tutankhamon, successore di Akhenaton, l’Egitto fu sconfitto in Asia durante la guerra contro gli Ittiti, mentre una guerra civile in Egitto portò all’indipendenza di Canaan.

A partire dal periodo tra il 1304 e il 1200 a.C., i re ramessidi della Diciannovesima dinastia ripristinarono il potere e guarnigioni egizie furono poste in diverse città cananee. Ramesse II (1290-1273 circa a.C.), il re più famoso della dinastia, combatté contro il rinascente impero ittita a Kadesh, sull’Oronte.

A seguito di questa battaglia furono stabiliti i confini settentrionali del regno egizio e l’influenza nella Siria meridionale.  E’ questo il periodo storico in cui viene normalmente inserita la storia di Mosè e della liberazione degli ebrei dalla schiavitù egizia.

(Tratto da Dan Cohn-Sherbok, Atlas of Jewish History, Routledge 1994)

 

Simone Venturini

Simone Venturini

Biblista

Simone Venturini, nato a Fano, Biblista e Professore di Ebraico e Studi biblici è da sempre in prima linea nel settore della divulgazione e della formazione. Vive a Roma insieme alla sua famiglia ed ha ricoperto ruoli importanti nelle più prestigiose università e istituzioni pontificie di Roma. La sua mission è quella di dare alla gente gli strumenti indispensabili per approfondire la Bibbia e capire il senso della vita e della storia.

CORSO DI EBRAICO ANTICO

Un corso unico, che ti consente di imparare l’ebraico in maniera basilare fin dal primo livello. Dalla Genesi, ai profeti, ti do le chiavi del tuo mondo interiore.

CORSO BIBLICO

Una vera e propria scuola di interpretazione biblica. Ogni testo viene studiato a più livelli, attualizzandolo e portandolo direttamente alla tua esperienza di vita.

Articoli correlati

La Bibbia parla di un Dio genocida?

La Bibbia parla di un Dio genocida?

Leggendo alcuni brani della Bibbia, la mente corre naturalmente a razzie etniche molto più recenti. La mente, almeno di noi italiani, corre subito a individui come Milošević. Israele viene invitato da DIO a separarsi totalmente dagli altri popoli, poiché esso...

Caino fugge via, lontano da se stesso

Caino fugge via, lontano da se stesso

Caino si allontanò dal Signore e abitò nel paese di Nod, ad oriente di Eden ...  (Genesi 4,16) Non può non spiccare il parallelismo tra la situazione di Caino (in Ebr. קַ֔יִן qayin dal verbo קָנָה "acquistare" cfr. Gen 4,1) e quella di suo padre Adamo. Entrambi, dopo...

La Bibbia parla del frutto proibito

La Bibbia parla del frutto proibito

Spesso, la gente dice che la Bibbia è piena di leggi e proibizioni. È un dato di fatto, ovviamente. Ma si tratta veramente di proibizioni? Nell'Eden Partiamo, dalla prima e fondamentale "proibizione", quella che Dio - anzi YHWH - fa ad Adamo di non mangiare del...

Il Pentateuco fu scritto da Mosè?

Il Pentateuco fu scritto da Mosè?

Alcuni versetti della Bibbia narrano Mosè scrisse il Pentateuco, i primi cinque libri della Bibbia (Genesi, Esodo, Levitico, Numeri, Deuteronomio). (cfr. Es 24,37; Dt 31,24). In questi testi, leggiamo che Mosè scrisse la "Legge" o le "Parole di questa Legge". Così da...

SCOPRI I TESORI DELLA BIBBIA EBRAICA

CON I MIEI CORSI

CORSO DI EBRAICO ANTICO

Un corso unico, che ti consente di imparare l’ebraico in maniera basilare fin dal primo livello. Dalla Genesi, ai profeti, ti do le chiavi del tuo mondo interiore…

CORSO BIBLICO

Una vera e propria scuola di interpretazione biblica. Ogni testo viene studiato a più livelli, attualizzandolo e portandolo direttamente alla tua esperienza di vita.

biblepedia

La Bibbia come non te l’hanno mai spiegata

Ezechiele, le sue estasi e visioni

«Tra i profeti d’Israele, quelli che più di ogni altro sono entrati in contatto con i misteri del mondo e del tempo di Dio sono indubbiamente Ezechiele e Daniele. A dire il vero erano più dei mistici – una specie di odierni santoni – che vissero esperienze assai...

COME POSSO AIUTARTI?

7 + 8 =