Sintesi della Bibbia: il Primo libro dei Maccabei

12 Luglio 2023

Il Primo libro dei Maccabei è un testo storico e religioso che fa parte dei libri deuterocanonici dell’Antico Testamento della Bibbia.Tali libri sono inclusi nella Bibbia da alcune confessioni cristiane, come la Chiesa cattolica e l’Ortodossia orientale, ma non sono considerati canonici dal giudaismo e da altre confessioni cristiane.

Primo Maccabei è stato scritto direttamente in Greco ellenistico e non esiste un originale ebraico.In esso si narrano eventi significativi che si sono verificati durante il periodo dell’occupazione seleucide della Terra di Israele nel II secolo a.C.

Contenuto

L’opera inizia con il Re Antioco IV Epifane, re seleucide che cercò di ellenizzare forzatamente gli ebrei, vietando loro di praticare la loro religione e imponendo pratiche pagane. Il libro descrive la resistenza degli ebrei guidati dalla famiglia dei Maccabei, in particolare da Mattatia e dai suoi figli, tra cui Giuda Maccabeo.

Vi sono numerosi episodi di battaglie e conflitti che i Maccabei dovettero affrontare per difendere la loro fede e la loro cultura.

Uno degli episodi più noti è la nuova consacrazione del Tempio di Gerusalemme da parte dei Maccabei, evento che è celebrato nella festa ebraica di Hanukkah.

Il Primo libro dei Maccabei sottolinea l’importanza della fede in Dio e la lotta per la libertà religiosa. Racconta anche le lotte politiche interne tra diverse fazioni ebraiche, comprese le guerre civili che si verificarono tra i Maccabei stessi.

La struttura del libro

Capitolo 1: Questo capitolo fornisce una breve introduzione storica al regno di Alessandro Magno e ai suoi successori, culminando con Antioco IV Epifane che sale al trono seleucide. Descrive anche la politica di ellenizzazione forzata promossa da Antioco nei confronti del popolo ebraico.

2: In questo capitolo viene introdotto Mattatia, un sacerdote ebreo rispettato, e suo figlio Giuda Maccabeo. Racconta l’episodio in cui Mattatia uccide un ebreo che stava adorando un idolo e scatena una rivolta contro i Seleucidi.

3-9: Questi capitoli narrano le battaglie e le conquiste di Giuda Maccabeo e dei suoi fratelli nella lotta contro i seleucidi. Vengono descritti vari scontri militari e le vittorie dei Maccabei, inclusa la riconquista del Tempio di Gerusalemme e la sua consacrazione.

10-12: Questi capitoli presentano eventi seguenti, tra cui la morte di Antioco IV Epifane e la successione dei suoi figli. Raccontano anche di alleanze politiche, delle tensioni tra i Maccabei e i governanti seleucidi successivi, e delle lotte interne tra diverse fazioni ebraiche.

13-16: Questi capitoli narrano gli eventi conclusivi della storia dei Maccabei. Raccontano della morte di Giuda Maccabeo e delle sue lotte per garantire la protezione del popolo ebraico. Descrivono anche le ultime battaglie e le conquiste dei Maccabei, culminando con la sconfitta dei loro nemici.

Sequenza dei fatti storici

Diversamente dagli altri libri della Bibbia, il primo libro dei Maccabei è ricco di informazioni storiche attendibili e confrontabili con le fonti esterne:

  1. Regno di Alessandro Magno (336-323 a.C.): Viene fornita una breve introduzione storica al regno di Alessandro Magno, che conquistò gran parte del Medio Oriente, incluso il territorio della Terra di Israele.
  2. Regno di Antioco IV Epifane (175-164 a.C.): Antioco IV Epifane diventa re seleucide e promuove l’ellenizzazione forzata tra gli ebrei, vietando loro di praticare la loro religione e imponendo pratiche pagane.
  3. Ribellione di Mattatia (167 a.C.): Mattatia, un sacerdote ebreo rispettato, uccide un ebreo che stava adorando un idolo e scatena una rivolta contro i seleucidi.
  4. Guida Maccabeo assume il comando (166 a.C.): Dopo la morte di Mattatia, suo figlio Giuda Maccabeo assume la leadership della ribellione e guida gli ebrei nella lotta contro i seleucidi.
  5. Vittoria di Giuda Maccabeo a Modin (166 a.C.): Giuda Maccabeo ottiene una vittoria significativa contro un esercito seleucide a Modin, dimostrando il successo della ribellione.
  6. Riconquista del Tempio di Gerusalemme (164 a.C.): Giuda Maccabeo e i Maccabei riconquistano il Tempio di Gerusalemme, che era stato profanato dai seleucidi.
  7. Morte di Antioco IV Epifane (164 a.C.): Antioco IV Epifane muore, portando un cambiamento nella situazione politica.
  8. Successione seleucide (164-143 a.C.): Si verificano lotte e conflitti interni tra i successori di Antioco IV Epifane, che influenzano gli ebrei e i Maccabei.
  9. Morte di Giuda Maccabeo (160 a.C.): Giuda Maccabeo muore in battaglia contro i seleucidi, ma i suoi fratelli continuano la lotta.
  10. Ulteriori battaglie e conquiste (160-143 a.C.): I Maccabei continuano a combattere contro i seleucidi e conquistano ulteriori territori.
  11. Conclusione della storia dei Maccabei (143 a.C.): La storia dei Maccabei si conclude con la sconfitta dei loro nemici e la sicurezza ottenuta al popolo ebraico.

La figura di Antioco IV Epifane

La figura di Antioco IV Epifane – Ἐπιφανής “Epifanes”  significa “Dio manifesto” o “Dio apparso” –  è principalmente associata alla oppressione dei giudei, poiché cercò di sradicare la loro religione, imponendo pratiche pagane.
Simone Venturini

Simone Venturini

Simone Venturini, nato a Fano, Biblista e Professore di Ebraico e Studi biblici è da sempre in prima linea nel settore della divulgazione e della formazione. Vive a Roma insieme alla sua famiglia ed ha ricoperto ruoli importanti nelle più prestigiose università e istituzioni pontificie di Roma. La sua mission è quella di dare alla gente gli strumenti indispensabili per approfondire la Bibbia e capire il senso della vita e della storia.

il nome

CORSO DI EBRAICO ANTICO

Se vuoi verificare il significato originale della Bibbia, per capire meglio cosa accade nel mondo e uscire dall’ansia della precarietà, di una vita senza radici, il video corso di ebraico antico è ciò che fa per te!

CORSO BIBLICO

Pensi che la Bibbia sia un libro che parli solo del passato? Credi che la Bibbia non abbia nulla a che fare con la tua vita, oggi? Scopri il corso che ti farà cambiare idea e crollare tanti luoghi comuni

Articoli correlati

YHWH fu un personaggio storico crudele e bellicoso? (Prima parte)

YHWH fu un personaggio storico crudele e bellicoso? (Prima parte)

I racconti di conquista di Canaan da parte degli Ebrei capitanati da Giosuè, offrono numerosi paralleli con i testi neo-assiri. In generale, i testi di conquista neo- assiri sono caratterizzati da una evidente propaganda a favore del re. L'ideologia neo-assira Il fine...

Le traduzioni della Bibbia nelle diverse lingue moderne

Le traduzioni della Bibbia nelle diverse lingue moderne

La Bibbia è considerata uno dei testi più antichi e influenti nella storia dell'umanità, essendo al centro della fede e della spiritualità di miliardi di persone in tutto il mondo. Originariamente scritta in ebraico, aramaico e greco, la sua traduzione nelle lingue...

Come si è formata la Bibbia? – (Nona parte)

Come si è formata la Bibbia? – (Nona parte)

Fino alla fine degli anni sessanta, la teoria di Martin Noth - ossia quella di un unico autore per il Dtr ( = Deuteronomista) - rimase sostanzialmente invariata, trovando principalmente conferme e qualche piccola rettifica. Tra i sostenitori, va annoverato anzitutto...

Lettura matriarcale di Genesi 2-3

Lettura matriarcale di Genesi 2-3

Proviamo a leggere Genesi 2-3 in un contesto "matriarcale", dove il sesso femminile è quello dominante; il sesso maschile invece è subordinato. Genesi 2,15: Il Signore Dio prese l'uomo e lo pose nel giardino di Eden, perché lo coltivasse e lo custodisse. L'uomo...

SCOPRI I TESORI DELLA BIBBIA EBRAICA

CON I MIEI CORSI

CORSO DI EBRAICO ANTICO

Un corso unico, che ti consente di imparare l’ebraico in maniera basilare fin dal primo livello. Dalla Genesi, ai profeti, ti do le chiavi del tuo mondo interiore…

CORSO BIBLICO

Una vera e propria scuola di interpretazione biblica. Ogni testo viene studiato a più livelli, attualizzandolo e portandolo direttamente alla tua esperienza di vita.

biblepedia

La Bibbia come non te l’hanno mai spiegata

L’allenza di Dio con Noè e le leggi noachiche

L'alleanza di Dio con Noè rappresenta un momento cruciale nella narrazione biblica, simbolizzando un rinnovo dell'ordine mondiale dopo il Diluvio. Essa è caratterizzata principalmente dalla promessa divina di non distruggere più la Terra con un diluvio e dalla...

COME POSSO AIUTARTI?

Privacy Policy

8 + 15 =

error: Il contenuto è protetto