La simbologia del sole nella Bibbia

18 Luglio 2023

Il sole – in Ebr. שֶׁמֶשׁ “shèmesh” – è uno dei simboli più potenti ed evocativi nella Bibbia e in tante altre tradizioni religiose e culturali del mondo. Con il suo splendore e la sua luce irradiante è il simbolo per eccellenza della vita e del divino. Presentiamo qui alcuni brani dove ricorre questo simbolo:

Poiché Dio, il Signore, è sole e scudo; il Signore dà grazia e gloria.

Salmo 84,12

Questo versetto sottolinea che Dio è la nostra luce e il nostro protettore, fornendo luce spirituale e protezione in ogni ambito della nostra vita.

Ma per voi che temete il mio nome sorgerà il sole di giustizia che porta la salvezza nelle sue ali.

Malachia 4,2

Questo passaggio profetico annuncia la venuta del Messia, il quale, come il sole, porterà la giustizia e la salvezza a coloro che temono il nome di Dio.

In lui era la vita, e la vita era la luce degli uomini. La luce splende nelle tenebre, ma le tenebre non l’hanno accolta.

Giovanni 1,4-5

Questi versetti descrivono Gesù come la luce che brilla nelle tenebre del mondo, rappresentando la sua divinità e la sua capacità di portare speranza e illuminazione nella vita delle persone.

E fu trasfigurato davanti a loro; il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce.

Matteo 17,2

Questo episodio della Trasfigurazione di Gesù rivela la sua gloria divina, simboleggiata dalla luce brillante del sole che irradia da lui.

Non ci sarà più notte e non avranno bisogno di luce di lampada né di luce di sole, perché il Signore Dio li illuminerà.

Apocalisse 22,5

Questo versetto conclude la Bibbia con una visione dell’eternità, in cui Dio stesso sarà la fonte di luce per il suo popolo, superando la luce stessa del sole fisico.

In particolare esso indica come la luce non è solo una fonte esterna, ma anche una fonte interna di luce e di verità, la consapevolezza che apparteniamo a qualcosa di molto più grande dell’orizzonte materiale.

È la presenza divina nella vita degli individui, la luce che illumina il cammino della nostra vita.

Foto di NEOM su Unsplash

Simone Venturini

Simone Venturini

Simone Venturini, nato a Fano, Biblista e Professore di Ebraico e Studi biblici è da sempre in prima linea nel settore della divulgazione e della formazione. Vive a Roma insieme alla sua famiglia ed ha ricoperto ruoli importanti nelle più prestigiose università e istituzioni pontificie di Roma. La sua mission è quella di dare alla gente gli strumenti indispensabili per approfondire la Bibbia e capire il senso della vita e della storia.

il nome

CORSO DI EBRAICO ANTICO

Se vuoi verificare il significato originale della Bibbia, per capire meglio cosa accade nel mondo e uscire dall’ansia della precarietà, di una vita senza radici, il video corso di ebraico antico è ciò che fa per te!

CORSO BIBLICO

Pensi che la Bibbia sia un libro che parli solo del passato? Credi che la Bibbia non abbia nulla a che fare con la tua vita, oggi? Scopri il corso che ti farà cambiare idea e crollare tanti luoghi comuni

Articoli correlati

Creazione dal nulla?

Creazione dal nulla?

TESTO EBRAICO: בְּרֵאשִׁ֖ית בָּרָ֣א אֱלֹהִ֑ים אֵ֥ת הַשָּׁמַ֖יִם וְאֵ֥ת הָאָֽרֶץ׃ - bereshit bara' elohim 'et hashamayim we'et ha'arets וְהָאָ֗רֶץ הָיְתָ֥ה תֹ֨הוּ֙ וָבֹ֔הוּ וְחֹ֖שֶׁךְ עַל־פְּנֵ֣י תְהֹ֑ום וְר֣וּחַ אֱלֹהִ֔ים מְרַחֶ֖פֶת עַל־פְּנֵ֥י הַמָּֽיִם׃ - weha'arets...

La giustizia nella Bibbia

La giustizia nella Bibbia

La parola ebraica צְדָקָה (tsedakah) è tradotta comunemente con "giustizia" nelle scritture bibliche. Il suo significato è ricco e sfaccettato, spaziando tra sfere etiche, morali e religiose. Infatti, oltre "giustizia", può significare anche salvezza, liberazione,...

Cosa significa la parola “alleanza” nella Bibbia?

Cosa significa la parola “alleanza” nella Bibbia?

Alleanza, nella Bibbia ebraica, è בְּרִית (berit), un termine femminile che ricorre 287 volte nella Bibbia e che comunemente viene tradotto con "alleanza". Tuttavia, è importante sottolineare che il suo significato si estende oltre questa traduzione, muovendosi in due...

Il censimento d’Israele nel libro dei Numeri

Il censimento d’Israele nel libro dei Numeri

All'inizio del libro dei Numeri Mosè fa il primo censimento degli Ebrei usciti dall'Egitto: Il Signore parlò a Mosè, nel deserto del Sinai, nella tenda del convegno, il primo giorno del secondo mese, il secondo anno dell'uscita dal paese d'Egitto, e disse: «Fate il...

SCOPRI I TESORI DELLA BIBBIA EBRAICA

CON I MIEI CORSI

CORSO DI EBRAICO ANTICO

Un corso unico, che ti consente di imparare l’ebraico in maniera basilare fin dal primo livello. Dalla Genesi, ai profeti, ti do le chiavi del tuo mondo interiore…

CORSO BIBLICO

Una vera e propria scuola di interpretazione biblica. Ogni testo viene studiato a più livelli, attualizzandolo e portandolo direttamente alla tua esperienza di vita.

biblepedia

La Bibbia come non te l’hanno mai spiegata

Chi erano i deuteronomisti?

Molti studiosi ritengono gli autori/redattori deuteronomisti - ossia la cerchia aristocratica laica attiva a Gerusalemme sia prima che dopo l'esilio - scrissero la loro opera durante l'esilio in Babilonia (fine VI sec. a.C.). Altri studiosi, invece, pensano che le...

COME POSSO AIUTARTI?

Privacy Policy

1 + 2 =

error: Il contenuto è protetto