• us

Sentirsi veramente al sicuro dopo un trauma

Anche il vangelo ci ammaestra sull’atteggiamento giusto di fronte allo spiazzamento del trauma In quel tempo, Gesù diceva ai discepoli: «Un uomo ricco aveva un amministratore, e questi fu accusato dinanzi a lui di sperperare i suoi averi. Lo chiamò e gli disse: “Che cosa sento dire di te? Rendi…

Continua

Cosa significa seguire Gesù (Terza parte)

Nel senso più ampio, diventare discepoli è possibile unicamente in virtù dell’incondizionato e gratuito intervento di Dio nella storia dell’uomo. Concretamente, l’evangelista Luca dice che Gesù andava dalla gente, invitando tutti a seguirlo e a diventare suoi discepoli (5,1-11.27; 9,59; 18,22). Rispetto all’evangelista Marco, Luca descrive la chiamata a diventare discepoli in…

Continua

Aprite gli occhi!

Ecco una piccola riflessione pubblicata sul blog di Biglino questa mattina. Parla da sé: “Luca 6,43-44: <<Non c’è albero buono che faccia frutti cattivi, né albero cattivo che faccia frutti buoni. Ogni albero infatti si riconosce dal suo frutto…>> Se l’umanità è il “frutto” della volontà creatrice di Dio, basta conoscere poco…

Continua

Cosa significa seguire Gesù (Seconda parte)

Cosa dice Luca riguardo al modo in cui si inizia ad essere discepoli?  [ … ] In alcuni casi vi è un appello chiaro a diventare suoi discepoli o a convertirsi (per. es. 5,1-11), ma in altri persone fino a quel momento sconosciute rispondono come se avessero preso parte al…

Continua

Cosa significa seguire Gesù (Quinta parte)

[Queste riflessioni sono basate sul Vangelo di Luca e sugli Atti degli Apostoli, che dedica notevole attenzione all’argomento] Negli Atti degli Apostoli Pentimento (insieme al “cambiamento”) è un termine chiave che descrive la risposta personale all’offerta di salvezza (per es. At 2,38; 3,19; 5,31; 8,22), anche se non ricorre di…

Continua