Tenebre e luce, una simbologia complessa

    Alcune osservazioni sulla simbologia primordiale E Dio separò la luce dalle tenebre” Gen 1,4 Dio – elohìm – separa la luce dalle tenebre, perché prima aveva visto e constatato che la luce era cosa buona, ossia corrispondente al suo volere, mentre le tenebre – in ebraico chòsheq – evidentemente non…

    Continua

    Corso sul Pentateuco – Esegesi della creazione Gen 1,1-2,4a – (Creatore o Demiurgo?)

    La domanda che, di solito, la gente si pone davanti a questi due primi versetti è: si parla qui della creazione dal nulla? Oppure, Dio è semplicemente un Demiurgo, ossia ordina una materia pre-esistente? (Clicca qui per il testo ebraico di Genesi 1) Dal punto di vista filologico, questi due versetti potrebbero essere letti come…

    Continua

    Tenebre e abissi (Genesi cap. 1, vers. 2)

    La seconda frase del secondo versetto del primo capitolo della Bibbia di solito viene tradotto così: e le tenebre ricoprivano l’abisso. Qui ci sono due parole che necessitano di essere spiegate, o per meglio dire, immaginate. Gli antichi ebrei, infatti, non ragionavano per concetti, non si facevano idee astratte della…

    Continua