Tenebre e luce, una simbologia complessa

    Alcune osservazioni sulla simbologia primordiale E Dio separò la luce dalle tenebre” Gen 1,4 Dio – elohìm – separa la luce dalle tenebre, perché prima aveva visto e constatato che la luce era cosa buona, ossia corrispondente al suo volere, mentre le tenebre – in ebraico chòsheq – evidentemente non…

    Continua

    Bereshìt significa solo “In principio”? (Prima parte)

    (Di Roberto Bisio) Quando ho deciso di cominciare una lettura puntuale ed approfondita della scrittura e mi sono imbattuto nella prima parola, bereshìt, non sono  riuscito a proseguire oltre. Si sono  presentati alla mia mente una grande quantità di significati, di collegamenti, di possibili letture ed interpretazioni e così questo primo…

    Continua

    Il Pentateuco – Sguardo globale (da Genesi a Numeri)

    Si offre ora una panoramica generale delle varie parti che compongono il Pentateuco. La prima e fondamentale è Genesi 1-11. Essi collocano la storia d’Israele, che sarà narrata a partire da Genesi 12, nell’ambito dell’intera umanità. I capitoli non parlano di una serie di eventi ordinabili secondo una sequenza cronologica.…

    Continua

    La creazione del mondo: seconda versione (Genesi cap. 2, vers. 5-6)

    Quando il Signore Dio fece la terra e il cielo, nessun cespuglio campestre era sulla terra, nessuna erba campestre era spuntata – perché il Signore Dio non aveva fatto piovere sulla terra e nessuno lavorava il suolo e faceva salire dalla terra l’acqua dei canali per irrigare tutto il suolo. Anzitutto, occorre…

    Continua

    Il riposo di Dio (Genesi cap. 2, vers. 2)

    “Allora Dio, nel settimo giorno portò a termine il lavoro che aveva fatto e cessò nel settimo giorno da ogni suo lavoro.” Il verbo ebraico che corrisponde all’italiano “cessare” è “shavàt”, da cui proviene la parola “sabato”, il giorno di riposo settimanale degli ebrei, ieri come oggi. All’epoca in cui…

    Continua

    La creazione dell’uomo III (Genesi cap. 1, vers. 27)

    “Dio creò l’uomo a sua immagine; a immagine di Dio lo creò; maschio e femmina li creò.” Questo versetto sembra un riassunto di ciò che è stato detto precedentemente. In realtà dice molte cose di più sul mistero dell’essere umano creato da Dio a sua immagine e somiglianza (Gen 1,26).…

    Continua

    I cieli della Bibbia (Genesi cap. 1, vers. 8)

    “Dio chiamò il firmamento cielo. E fu sera e fu mattina: secondo giorno” (Genesi 1,8). Questo versetto è la prova che al versetto 1, quando Dio creò “il cielo e la terra”, l’autore non pensava al “firmamento” che viene chiamato ugualmente “cielo”. Si tratta forse di una ripetizione o, piuttosto,…

    Continua