L’angoscia: quando Dio diventa un rivale

    L’angoscia richiede di creare un dio ‘fai da te’ spietato e vendicatore «Nella sua varietà e ricchezza la verità dell’esistenza umana è in un certo senso più quotidiana, meno drammatica. Essa è più semplice dello scompiglio e delle molteplici complicazioni create dalla disperazione e dall’infelicità. L’angoscia trasforma la parola di…

    Continua

    Chi ha paura della malattia? Quando la medicina diventa una divinità

    Aldilà della sua reale etimologia, la parola malattia evoca un binomio composto da male e attia. Quest’ultima parola può essere tranquillamente sostituita con un’altra, di uso ben più comune: azione, perciò malattia suggerisce – a ben pensarci – azione malevola o più semplicemente azione cattiva. Il significato occulto e implicito della parola è un indizio a sostegno del fatto che…

    Continua

    Un piccolo estratto dal mio libro: cosa abbiamo in comune con chi scrisse la Bibbia?

    Il mio libro è disponibile sia in formato ebook (clicca qui) che in formato cartaceo (clicca qui). «La Bibbia non è un libro, ma una vera e propria biblioteca – in greco ta biblìa – che racchiude 74 volumetti suddivisi in due raccolte: l’Antico e il Nuovo Testamento. L’Antico Testamento…

    Continua

    Non è bene che l’uomo sia “isolato” (Genesi cap. 2, vers. 18)

    Poi il Signore Dio disse: «Non è bene che l’uomo sia solo: gli voglio fare un aiuto che gli sia simile». Eccoci giunti al momento più solenne del secondo racconto della creazione. Ecco cosa dice Dio tra sé e sé. Potremmo dire anche che questo versetto contiene il pensiero di…

    Continua

    La creazione dell’uomo I (Genesi cap. 1, vers. 26)

    E Dio disse: «Facciamo l’uomo a nostra immagine, a nostra somiglianza, e domini sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo, sul bestiame, su tutte le bestie selvatiche e su tutti i rettili che strisciano sulla terra». Siamo giunti al culmine della settimana in cui Dio creò tutto ciò…

    Continua