• en_US

Corso di Ebraico biblico – Lezione 28

Un’altra peculiarità della lingua ebraica è l’uso dell’infinito. L’ebraico ha due tipi di infinito: l’infinito costrutto e l’infinito assoluto. In questa lezione apprenderai il significato e l’uso del primo. Si chiama costrutto, perché la forma è sempre accompagnata da un suffisso, come in Italiano: il mio scrivere. Ecco il testo della lezione: Lezione 28…

Continua

Corso di Ebraico biblico – Lezione 26

Cari amici, eccoci giunti a due nuove tempi verbali dell’Ebraico biblio: il cosiddetto giussivo e il coortativo. Praticamente si tratta dell’imperativo della terza persona singolare e della seconda persona plurale. Imparerai poi a costruire l’imperfetto dei verbi di prima aleph come per esempio ‘akal (mangiare). Ti ricordo che per leggere la lezione hai bisogno di una…

Continua

Corso di Ebraico biblico – (Lezione 24)

Forse la caratteristica più particolare della lingua ebraica è la cosiddetta sequenza narrativa. Si tratta di una catena di verbi all’imperfetto e al perfetto preceduti dalla congiunge we. Questa costruzione è assai usata nella Bibbia ebraica e rappresenta la struttura della narrazione ebraica, l’ossatura di un racconto. Quando un imperfetto o un perfetto sono…

Continua

Cos’è l’Ebraico biblico? (Prima parte) – Corso di Ebraico Biblico (Lezione 29)

Vista la grande confusione riguardante la Lingua ebraica e la Bibbia ebraica che sempre più spesso genera discussioni infinite sul significato di alcuni testi biblici considerati contenere verità sconvolgenti, colgo l’occasione per offrire una introduzione progressiva alla Lingua ebraica, accanto alle lezioni vere e proprie di Ebraico. L’ Ebraico biblico…

Continua