• us

La Bibbia e i suoi significativi simboli: il Drago rosso

Quando la Bibbia parla del presente « … il sistema rappresentato da Babilonia la Grande è in stretto rapporto (e quasi s’identifica) con la prima bestia che sale dal mare, da cui deriva anche l’attività della seconda bestia, che sale dalla terra. Entrambe sono a loro volta in diretta relazione…

Continua

Giovanni Battista: simbolo della ricerca interiore nel deserto

Il simbolo del deserto rappresenta il lavoro di scavo interiore per giungere all’anima In quei giorni comparve Giovanni il Battista a predicare nel deserto della Giudea,  dicendo: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino!».Egli è colui che fu annunziato dal profeta Isaia quando disse:Voce di uno che grida nel deserto:Preparate…

Continua

Storie della Bibbia come il diluvio hanno solo un valore simbolico?

Alcune precisazioni sul racconto più famoso della Bibbia Oggi iniziamo a parlare del racconto più famoso della Bibbia: il diluvio universale. La Bibbia deve la sua fama di libro più famoso del mondo soprattutto ad alcuni brani che fanno parte ormai dell’immaginario collettivo, del modo di pensare della gente, ispirando…

Continua

Simboli ed archetipi, linguaggio universale

È difficile se non impossibile risalire al fatto storico dietro ai racconti della Bibbia, i simboli ci aiutano invece a capirla in profondità In molte parti della Bibbia – sia dell’Antico che del Nuovo Testamento – è molto difficile risalire all’evento storico che sta alla base del racconto. È possibile risalire al…

Continua