Il libro dei Giudici (Prima parte)

    Secondo Römer, nel libro dei Giudici si risconta il minor numero di interventi deuteronomistici (Dtr). I testi a cui egli si riferisce sarebbero 2,6-3,6; 6,11-18; 10,6-16 e che sarebbero non di matrice dtr, bensì rifletterebbero un’epoca piuttosto tardiva e non attribuibili all’epoca degli scribi del VII secolo.  Sono parzialmente d’accordo…

    Continua

    Corso sul Pentateuco – Esegesi di Numeri 1 e 2 – Analisi dettagliata

    Figli di Ruben, primogenito d’Israele, loro discendenti secondo le loro famiglie, secondo i loro casati paterni, contando i nomi di tutti i maschi, uno per uno, dall’età di vent’anni in su, quanti potevano andare in guerra: i registrati della tribù di Ruben risultarono quarantaseimilacinquecento. Figli di Simeone, loro discendenti secondo le…

    Continua

    Il libro di Giosuè (Terza parte)

    Si è detto che il contesto politico e sociale più favorevole all’inizio dell’attività letteraria deuteronomistica è l’epoca di Giosia. Come il Deuteronomio, così la prima edizione di Giosuè è probabilmente funzionale agli intenti politici di Giosia. I racconti di conquiste e battaglie erano perciò strumentali all’affermazione dell’indipendenza politica e militare…

    Continua

    Corso sul Pentateuco – Esegesi di Numeri 1 e 2 – Analisi dettagliata

    17 Mosè e Aronne presero questi uomini che erano stati designati per nome 18 e convocarono tutta la comunità, il primo giorno del secondo mese; furono registrati secondo le famiglie, secondo i loro casati paterni, contando il numero delle persone dai venti anni in su, uno per uno. 19 Come il Signore gli…

    Continua

    Corso sul Pentateuco – Esegesi di Numeri 1 e 2 – Analisi dettagliata

    Numeri 1,1 Il Signore parlò a Mosè, nel deserto del Sinai, nella tenda del convegno, il primo giorno del secondo mese, il secondo anno dell’uscita dal paese d’Egitto, e disse: 2 «Fate il censimento di tutta la comunità degli Israeliti, secondo le loro famiglie, secondo il casato dei loro padri, contando i…

    Continua

    Corso sul Pentateuco – Esegesi di Numeri 1 e 2 – Introduzione

    I primi due capitoli del libro dei Numeri seguono – letterariamente e teologicamente – le norme sull’edificazione del santuario nel deserto e gli arredi sacri (Es 25-31), l’esecuzione dei lavori (Es 35-40) e le regole per i sacrifici dei sacerdoti (Levitico). Si tratta, ovviamente, di capitoli profondamente e interamente segnati…

    Continua

    La prima edizione del libro del Deuteronomio (Parte prima)

    Il libro del Deuteronomio, così come tanti altri libri della Bibbia, non è stato scritto di getto, come se fosse l’opera di un singolo autore appartenente ad un preciso momento storico. Alcune caratteristiche letterarie ne rappresentano la prova lampante: il libro ha due prologhi (capp. 1-3 e 5-11)  il libro…

    Continua

    Dove e quando i deuteronomisti iniziarono a scrivere?

    Molti studiosi ritengono che la storia Dtr . ossia deuteronomista – sia stata scritta durante l’esilio (fine VI sc. a.C.). Del resto, così pensava anche Noth, nei suoi primi studi sul dtr. Tuttavia, osserva Römer, è difficile spiegare testi dove l’avvento della monarchia presenta toni ottimistici, oppure la visione positiva della…

    Continua

    Corso sul Pentateuco – Esegesi di Esodo 14 – Rapporti con altri testi

    Dopo aver riconosciuto due diversi racconti fusi insieme nel capitolo 14, cerchiamo ora di vedere altro testi biblici simili. Il racconto della divisione o apertura del mare – ossia il vero e proprio miracolo – ricorda Es 7,1-5. Anche qui l’intervento di Dio – ossia le piaghe d’Egitto – è finalizzato al suo…

    Continua