Storia delle scoperte di Qumran

Tra il 1946 e il 1947, un pastore della tribù beduina ta’amireh stava pascolando il suo gregge nella località denominata khirbet Qumran (ossia le rovine di Qumran). Ad un certo punto, forse per scacciare qualche animale intruso nel gregge, lancia una pietra. Essa finisce all’interno di una grotta. Sente un rumore come di oggetti…

Continua

La fine dei tempi e la fine del mondo

Dopo l’esilio in Babilonia, sembrava che mai nessun altro evento avesse più potuto turbare altrettanto gli ebrei. Invece, trecentocinquanta anni dopo, l’avvento del re Antioco IV Epifane smentì tragicamente quella ingenua aspettativa. Alla morte di Alessandro Magno, infatti, l’immenso impero conquistato dal grande e insuperato condottiero fu spartito fra i…

Continua